Fondo per l'infanzia Kamilabi
Kananga, R.D. CONGO

Descrizione

Il Fondo per l'infanzia di Kamilabi Francesco Realmonte nasce in risposta all'emergenza umanitaria in Repubblica Democratica del Congo, a sostegno della Parrocchia Sacro Cuore Kamilabi, gestita da Padre Elie Mulomba, parroco e operatore storico di Ass. Realmonte Onlus.
A seguito della sanguinosa guerra civile protrattasi per anni, Padre Elie lancia il suo appello per non dimenticare i piccoli orfani della comunità. Il progetto promuove un sistema di adozioni a distanza, perché a nessun bambino venga negato un contributo spesso indispensabile alla sopravvivenza.

 

Tre sono le aree a sostegno delle quali il progetto interviene:

  • SALUTE: rispondere alle necessità sanitarie.

La situazione economica della RDC è molto fragile e la regione, nonostante le enormi ricchezze naturali, rimane uno tra i Paesi più poveri del mondo. Questo ha conseguenze dirette sulla salute della popolazione, in particolar modo delle fasce più vulnerabili. La gente di Kamilabi combatte quotidianamente problemi come malnutrizione e malattie endemiche quali HIV, malaria, tubercolosi, oncocercosi, malattia del sonno (OMS).

  • EDUCAZIONE: favorire la formazione educativa.

Secondo l’Unicef, in RDC più di un bambino su quattro non frequenta la scuola, per un totale di circa 7,4 milioni di bambini in età scolare (tra 5 e 17 anni). Il 53 % (4 milioni) di questi bambini sono femmine. Lo scarto rispetto al numero di ragazzi è ancora più importante nelle scuole secondarie che in quelle primarie. Da qui, l’urgenza di finanziare la formazione educativa, soprattutto per le giovani donne di domani che vivono una condizione di discriminazione e impari opportunità.

  • SOSTEGNO: accompagnare nella crescita.

All’interno di un quadro sociale tanto critico, l’urgenza di soddisfare i bisogni primari rischia di eclissare quelli che sono i bisogni emotivi dei bambini e delle bambine. Cibo e cure sono vitali, ma avere la possibilità di crescere sapendo di essere amati, guidati nelle scelte e nel discernimento di cosa è bene e cosa è male, può fare la differenza tra la vita.

 

💬 Resta aggiornato/a con le ultime notizie da Kananga, conosci i beneficiari e le loro storie visitando il blog:  https://realmonteonlus.wixsite.com/mowgliaid/blog

Grazie al tuo contributo, ai bambini di Kananga saranno garantite le cure mediche adeguate, l'iscrizione a scuola, il materiale necessario alla frequenza scolastica, e sarà assicurata loro un’adeguata nutrizione. I bambini frequenteranno le attività educative gestite direttamente da Padre Elie e dallo Staff di animatori che in questi anni si sono formati come "Tutori di Resilienza", percorso formativo sviluppato da Associazione Realmonte in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore.