Desidero proprio che il dialogo tra noi aiuti a costruire ponti fra tutti gli uomini, così che ognuno possa trovare nell’altro non un nemico, non un concorrente, ma un fratello da accogliere ed abbracciare! 

Papa Francesco

PROGETTI   NAZIONALI

mohm-piccolo.jpg
PUNTO A CAPO

Ascolto, Accompagnamento e Orientamento di giovani stranieri rifugiati politici e richiedenti asilo nella comunità milanese

Martins nella sartoria ospitata da Ligys

Sartoria solidale e orientamento alla professionalità di rifugiati politici e richiedenti asilo per l'integrazione e l'autonomia.

Gruppo di supporto

Diversity Management e Integrazione Competenze dei Migranti nel mercato del lavoro
Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020 

mani ambrogino.png
FORMATTIVATI

Microcredito per la formazione professionale di giovani rifugiati politici e richiedenti asilo

  • Instagram
WhatsApp Image 2020-07-06 at 12.34.43.jp
SCUOLE AGRICOLE EFA - CAMERUN

Con la campagna Abbiamo Riso per una Cosa Seria, per la promozione della democrazia alimentare attraverso una formazione specializzata presso i centri EFA 

IMG_0541.JPG
TUTORI DI RESILIENZA

Modello di intervento formativo in favore degli operatori locali di paesi che vivono situazioni di grave vulnerabilità. 

IMG_20190804_145231.jpg

Fondo per l'infanzia a sostegno dei bisogni dei bambini della comunità di Kamilabi  a Kananga 

Foto di Famiglia degli allevatori Buslin

Burundi Smallholders’s Livestock Network

 Startup del settore agroalimentare studiato per l’Africa, per porre le basi per una nuova economia nelle zone in maggiore difficoltà

PROGETTI   INTERNAZIONALI

La nostra metodologia

 

La resilienza

IMG_20190616_164906.jpg

"Il potere della vita è così grande che, come un enorme torrente, riprende l'avvio dopo un avvenimento sconvolgente sotto nuove forme"
  (Cyrulnik, 2008)

Utilizzato in origine nel campo della fisica per descrivere la resistenza dei materiali agli urti, il termine resilienza in ambito psicosociale rappresenta la capacità di adattarsi e di riprendere il cammino in circostanze avverse. Le avversità a cui ci si riferisce possono assumere diverse forme, fisiche o morali: la morte di una persona cara, la malattia, il divorzio, la perdita della casa, l'abbandono del proprio paese, disastri naturali, condizioni di estrema povertà o vulnerabilità.

Vivere in maniera resiliente significa avere un approccio positivo utilizzando le proprie competenze, i propri talenti e le proprie risorse per superare le difficoltà della vita. Viene presa cioè in considerazione, e incoraggiata, la capacità di tutti gli esseri viventi di mettere tutte le proprie forze e risorse a servizio della sopravvivenza. L'uomo ha la capacità di superare le avversità, ma per riuscirci egli ha anche bisogno di “tutori di resilienza” cioè persone e luoghi simbolici di affetto, di attività e di parole che gli permetteranno di riprendere in mano la propria esistenza con il coraggio necessario per guardare al futuro.